Quali oggetti sono considerati armi in Italia???

Con il termine armi, e quindi sottoposte a tutte le limitazioni ed obblighi, la legge si riferisce a:
Armi bianche: spade, pugnali, baionette, tirapugni, bastoni animati, mazze ferrate, manganelli, storditori elettrici, bombolette lacrimogene non approvate dal ministero. Le bombolette contenenti olio di peperoncino sono liberalizzate se di piccole dimensioni. Per la Cassazione sono armi i coltelli a scatto; per le questure essi sono di libera vendita e si trovano in ogni coltelleria; nel dubbio A? meglio non acquistarli oppure acquistarli con porto d’armi e denunziarli, senza mai portarli.

Se anteriori al 1890 order celebrex online cheap, acquire Zoloft. sono considerate armi antiche.

Armi da sparo: fucili, pistole, lanciarazzi, sia a polvere da sparo che ad aria o a gas compressi. Si distinguono giuridicamente in:

a�? Armi da guerra o comuni

: Sono comuni tutte quelle non da guerra, ormai estremamente ridotte: armi a raffica, fucili d’assalto semiautomatici con elevata capacitA� di fuoco, pistole in calibro 9 parabellum; non esistono revolver da guerra.

a�? Armi comuni sportive: quelle classificate come tali dalla Commissione in appositi elenchi; sono lunghe o corte a canna rigata; i fucili da tiro a volo ricadono tra le armi da caccia, da cui non si distinguono.

a�? Armi comuni da caccia: tutte le armi lunghe usabili per cacciare in Italia e cioA? quelle lunghe a polvere, sia a canna liscia (purchA� il calibro non sia piA? grande del 12), che rigata; queste, se di calibro pari o inferiore a 5,6 mm devono impiegare una cartuccia con bossolo di lunghezza superiore a 40 mm. In pratica rimangono esclusi i calibri 22 a percussione anulare e il 22 Hornet. Sono da caccia i calibri 6 e 9 mm Flobert. Le armi devono avere al massimo tre canne o un caricatore che non possa contenere, sul terreno di caccia, piA? di due cartucce. I fucili a ripetizione manuale possono contenere nel caricatore piA? di due colpi, ma si consiglia di ridurli anch’essi a due. Alcuni ritengono che le armi semiautomatiche a canna rigata possano avere un caricatore contenente piA? di due colpi; A? tesi che sconsiglio di seguire. AncheA� moschetti militari o fucili d’assalto demilitarizzati sono armi da caccia.A�A� E. Mori