E’ possibile acquistare un’arma per corrispondenza?

La��art. 17 legge n. 110/75 recitaa��A� E’ fatto divieto alle persone residenti nello Stato di acquistare le armi per corrispondenza, salvo che l’acquirente sia autorizzato ad esercitare attivitA� industriali o commerciali in materia di armi, ovvero abbia ottenuto il nulla osta dal Prefetto della provincia in cui risiede (art. 17 legge n. 110/75).

Questo perchA� zoloft without prescription, purchase lioresal. il legislatore ha interpretato che a��..Colui che vende o comunque cede a terzi le armi ha la��obbligo di accertare che colui che le acquista sia munito di idoneo titolo di acquisto, e ciA? non sarebbe possibile nel caso di una vendita per corrispondenzaa��a��a��

Da ciA? si deduce che chiunque voglia acquistare una��arma per corrispondenza deve trovare un accordo con un armiere di fiducia,A� vicino alla propria residenza,A� oppure richiedere il nulla osta al Prefetto della provincia in cui risiede.
Detto nulla osta puA? essere richiestoA� per a�?motivi particolaria�? quali ad esempio:
prezzo interessante e rilevante distanza chilometricaa��
arma rara a prezzo interessante con rilevante distanza chilometrica
Una volta in possesso del nulla osta, lo stesso dovrA� essere fatto pervenire in originale al cedente (in questo caso a me) per la definizione della pratica.
( Di ogni spedizione il cedente deve darne comunicazione alla��Ufficio di Pubblica Sicurezza, o, in mancanza, al Comando dei Carabinieri del Comune in cui risiede )
In questo caso verrA� applicato un sovrapprezzo di a�� 20.00, oltre al costo della spedizione, per l’ottenimento dell’avviso di trasporto.